lunedì 19 dicembre 2011

scaldacollo? non uno ma due, nati per caso!

Come ho già detto qualche post fa ultimamente ho partecipato a un mercatino natalizio, che mi ha impegnato moltissimo. Ma nelle lunghe giornate dei mercatini, condite di chiacchiere, nuove conoscenze e discussioni varie, ci sono anche diversi tempi che non si sa come impiegare, e io per non essere preda della noia ho preferito portarmi qualcosa da fare. Con le mani in movimento non mi annoio mai!

Avevo due gomitoli di filato pon pon di colore diverso che non sapevo come utilizzare, così, tanto per provare ne ho fatto due sciarpette, ovviamente sono venute fuori corte corte e diverse dalle altre che ho fatto un passato. Ma....

Come fare a fermare una sciarpetta ed evitare di attorcigliarla inutilmente al collo, senza che ti avvolga correttamente? Ma con una spilla ovviamente! Così ho creato due spille a forma di fiore, ognuna del colore che più si adattava, e questo è il risultato finale!

 In marrone più scuro, occorre un fiore intonato alla tonalità!


Io credo che quando fa freddo è confortevole tenere qualcosa di caldo e contemporaneamente anche morbido avvolto al collo!
Ma vi confesso che ieri il freddo era polare e sono stata avvolta tutta la giornata avvolta in una sciarpona pesantissima in lana merino, un regalo di tanti anni fa di mio padre, da un viaggio in Patagonia. E' così pesante che l'ho usata pochissimo, in città non serve davvero! Ma ieri mi è stata preziosa!

10 commenti:

  1. Come sempre le tue creazioni mi piacciono moltissimo....poi gli scaldacolli ingentiliti da questi meravigliosi fiori uncinettosi sono proprio un amore!

    RispondiElimina
  2. Belli e sofficiosi, e il fiore ad uncinetto è proprio quello che ci voleva, ciao!
    Buona settimana e Buon Natale, naturalmente!!
    Carmen

    RispondiElimina
  3. mamma mia che sofficiose che sono, sgrufolosissime!ti scrivo a breve in pv...

    RispondiElimina
  4. Già! Poi non ti ho mai chiesto come sono andati i mercatini!

    RispondiElimina
  5. Oltre all'effetto particolare, questa sciarpa sara' anche molto soffice e confortevole, la lana pom pom sara' un'altra cosa da provare...approfitto per augurarti buone feste!

    Erika

    RispondiElimina
  6. Smpre geniali i tuoi lavori, ottimi per questo momeento cosi freddo!!! un abbraccio e buone feste!!!

    RispondiElimina
  7. l'anno scorso ho usato tantissimo la lana pom pom (o pon pon, non ho mai capito quale sia il termine corretto). la composizione in microfibra è eccezionale, non punge e tiene caldissimo. A tra l'altro essendo i pom pom piuttosto ingombranti, hai fatto benissimo a fare uno scaldacollo!

    RispondiElimina
  8. Volevo informarti che :In occasione del primo compleanno del mio blog, Divina ti invitata a partecipare ogni domenica alle speciali vetrine dello shopping e all'evento: cosa comprereste con una carta di credito da..." ti ringrazio fin da ora per la tua collaborazione soprattutto se mi farai pubblicità esponendo "la mia carta di credito speciale" con il link nella tua home page o in un post grazie!Scade il 31 dicembre
    http://divinabagandbijoux.blogspot.com/2011/11/speciale-cosa-comprereste-con-una-carta.html

    RispondiElimina
  9. Vorrà dire che utilizzerai queste belle sciarpe quando il freddo sarà meno pungente... ma sicuramente le metterai in uso perchè sono molto belle e le spille il loro giusto completamento!

    RispondiElimina
  10. ciao volevo chiederti quanti punti hai messo per lo scaldacollo rosa fatta con lana pon pon e lana normale....hai cucito tutto insieme?grazie finny

    RispondiElimina

Grazie di essere qui!
Sarei molto felice se volessi lasciare un tuo commento. Lo scambio di idee e di opinioni è essenziale per me!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...