mercoledì 13 luglio 2011

Borsa per un Mac speciale: su richiesta

Questo che vi mostro oggi è uno dei lavori più macchinosi e complessi che io abbia mai realizzato.
In realtà è un progetto che mi girava in testa da tempo ma lo avevo sempre messo da parte perché sapevo che sarebbe stato laborioso. Ma poi una "vocina" mi ha messo la pulce nell'orecchio e così mi sono messa al lavoro! Quella che vedete è una borsa per un computer portatile molto speciale, dotato di diversi accessori.

La borsa ha una cerniera lungo il lato superiore e parzialmente anche ai lati, per rendere più semplice l'inserimento del portatile.
All'esterno, da una parte una grande tasca, chiusa da un bottone magnetico per sicurezza. La tasca può contenere un grande notes e una tavoletta grafica, all'occorrenza.


Dall'altro lato un alloggiamento per le penne, e una tasca chiusa da cerniera per contenere il caricabatterie.
Tutto questo è realizzato secondo le misure di un Mac da 17 pollici, ma ovviamente si può realizzare in ogni misura.

L'interno è imbottito ed è foderato con speciale pelouche con bollicine a rilievo (anallergico), per avvolgere con cura il prezioso compagno di lavoro :))

Io amo particolarmente questo tipo di "tessuto", perché è molto morbido e setoso. Per questo l'ho usato in diverse occasioni in passato, sopratutto per i bimbi perché penso che sia molto adatto!
Eccolo visto da vicino

In ultimo, la tracolla, allungabile e regolabile.


Dotata anche di  un supporto imbottito per non dare problemi alla spalla


Il tutto realizzato a mano e cucito a macchina, la mia, questa per intenderci, che oggi si godrà uno speciale trattamento di cure come ringraziamento per il lavoro realizzato. 
E io ringrazio per l'occasione che ho avuto di realizzare un oggetto nuovo, complesso e particolare, che per me è stato una sfida! Riuscita, credo.

19 commenti:

  1. Che dire ... splendida!!! :)
    Sfida riuscita alla grande:)
    ciao
    Maeva

    RispondiElimina
  2. mamma mia.....penso che ogni portatile sarebbe felice di addormentarsi lì.....Linee sei grande!

    RispondiElimina
  3. Beato il tuo MAc! Mi ci infilerei anch'io in tanta morbidezza per fare un pisolino!

    RispondiElimina
  4. E io mi inchino davanti a cotanta maestria :-)
    Braverrima!
    Vannalisa

    RispondiElimina
  5. Fantastico, sai che ho in mente anch'io di farmi la borsa per il pc, avrei anche la stoffa imbottita per l'interno.
    Ma questa è fantastica.
    Ciao Marilena

    RispondiElimina
  6. ...e' un lavoro superlativo ,bravissima ....belli tutti i tessuti che adoperi...♥Patriza Luciano

    RispondiElimina
  7. Riuscitissima direi! Complimentoni ;-)
    Mi piace tantissimo la stoffa fantasia che hai usate per le tasche e poi dimmi: ho letto che la stoffa morbidosa che usi si chiama minkee, ma dove la trovi? Ciao!

    RispondiElimina
  8. Che altro aggiungere, condivido tutto quello che hanno già scritto, è davvero strepitosa, bravissima!

    RispondiElimina
  9. Naaa...ma è eccezionale!!! Ma chi ti ha insegnato a cucire le borse? Sei bravisima.
    E riconfermo che scegli sempre delle bellissime fantasie!

    RispondiElimina
  10. GABRY!!!!! E' OLTRE OGNI MIA ASPETTATIVA!!!!!!! BELLISSIMAAAAAAAA!!!!!

    RispondiElimina
  11. Che bella borsa! e che ricchezza di particolari!! sei davevro in gamba!!! wow!

    RispondiElimina
  12. Bellissima...complimenti...rifinita e curata nei minimi particolari..brava :)
    Ciao
    Anna Dipaola

    RispondiElimina
  13. Caspita che lavoro impegnativo!! ma ne è valsa la pena ti è venuta benissimo in tutti i suoi dettagli dentro e fuori. Veramente un lavoro da maestra del cucito!

    RispondiElimina
  14. Sei sempre bravissima, mi piace tanto ... anche io son mesi che rimando ma dovrei proprio farmene una!

    RispondiElimina
  15. Neanche da chiedersi se sia riuscita o no questa splendida borsa!! Bella e pratica, il connubio perfetto.

    P.S. Però quell'imbottita lì ce la devi spiegare!!!! Ha un nome?

    RispondiElimina
  16. Grazie a tutte per i vostri commenti!!!!
    Ringrazio l'anonima da qui, visto che non saprei come altro fare :))
    @Tilly: suppongo che tu parli del pelouche a bolle, ne ho parlato diffusamente nei miei post precedenti. Ha un nome che non pronuncio mai, e che scrivo raramente: Minkee o minky (a seconda della casa produttrice), si trova esclusivamente all'estero, la fabbricazione è statunitense. E' una microfibra di poliestere trattata appositamente per l'abbigliamento per bimbi, non perde pelucchi, ed è (a quanto nelle mie sperimentazioni) antimacchia.

    RispondiElimina
  17. Complimenti! E' davvero stupenda, i progetti difficili sono quelli che danno maggiori soddisfazioni!

    RispondiElimina
  18. marmellatadicoccolepatrizia17 luglio 2011 10:23

    che bella!!! bello il progetto, bella l'esecuzione e bella la scelta dei tessuti!!!!Pensa che io voglio fare un astuccio per le matite di Ale, ma non ho il coraggio di cominciare!!!
    Ciao Patrizia

    RispondiElimina

Grazie di essere qui!
Sarei molto felice se volessi lasciare un tuo commento. Lo scambio di idee e di opinioni è essenziale per me!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...